Tag: bella vittoria

U15 FEMMINILE/Allungo vincente dopo l’intervallo

Terzo quarto di alto livello per le ragazze di Mario Quartana che poi gestiscono il vantaggio sino alla sirena finale

OPSA BRESSO 36
VISCONTI 46
PARZIALI: 5-11, 10-8, 8-17, 13-10.
VISCONTI: Giroletti, Casirati 6, K. Zyla 2, S. Zyla 25, Ciardo 2, Cucchi 5, Belloli 6, Testa, Koffi Ahou, Cortinovis, Vailati. All: Quartana. Ass: Dionigi.

BRESSO – Si conferma ai vertici della classifica l’Under 15 del Visconti che torna con una meritata vittoria dalla trasferta di Bresso. Sul campo dell’Opsa, trascinate da una ispiratissima capitana Zyla, le ragazze di Mario Quartana e Martina Dionigi hanno impresso l’accelerazione decisiva subito dopo la pausa lunga, piazzando il break di 18-7 che ha “spaccato in due” la partita, permettendo a Brignano di inserire il pilota automatico e di condurre felicemente in porto l’incontro.

PROMOZIONE/La “magata” di Castellazzi vale il referto rosa

Visconti double face a Trescore: primo quarto impeccabile poi partita a singhiozzo. Nel finale sul “+5” per i locali, Damiano Leoni e l’MVP di serata firmano il sorpasso

AURORA TRESCORE 57
VISCONTI 62
PARZIALI: 14-24, 12-6, 17-13, 14-19.
VISCONTI: Ste. Leoni 3, Cedro, Della Vedova 6, Allevi 9, Dam. Leoni 11, Seb. Leoni 3, Castellazzi 13, Maga 4, Paloni, Delendati 11, Imeri 2, Pizzigoni. All. Locatelli. Ass: Boschi, Ferrari.

TRESCORE BALNEARIO – Un primo quarto da incorniciare, un secondo da dimenticare ed un finale di partita di quelli sconsigliati ai deboli di cuore. Esattamente come la settimana precedente con Pedrengo. Ma, stavolta, col lieto fine.

Già, perché il referto rosa riportato a Brignano dai ragazzi della Promozione ha un peso specifico non indifferente. Coach Locatelli chiede ai suoi ragazzi un approccio di quelli tosti ed è ripagato: dieci minuti senza commettere errori in difesa, con ottime scelte in attacco ed un parziale 24-14, che fa pensare ad una partita in controllo.

Al rientro in campo, però, si spegne la luce. O, se preferite, c’è tutto il contrario di quello visto in precedenza al punto che si esalta la verve dei ragazzi di casa, presi per mano dal talento infinito di Paolo Cantamessa, classe 1972 e 22 punti messi a referto. Risultato: 12-6 di parziale e partita riaperta.

Anche dopo l’intervallo la musica non cambia. Anzi l’Aurora coglie il pareggio al 30’ e passa a condurre nel quarto conclusivo. Trescore ha 5 punti di vantaggio quando manca un giro e mezzo di orologio alla fine. Damiano Leoni firma il 57-54 per i locali, Luca Castellazzi il 57-56, “Damien” si ripete per il sorpasso 57-58. I secondi passano, la palla è in mano all’Aurora. Luca Castellazzi, (assoluto MVP della serata con 13 punti 6/8 da 2, 3 rimbalzi e 6 recuperi) fa rivivere l’Arsenio Lupin di “Dantoniana” memoria, ruba palla e si invola per segnare il +3: 60-57. C’è ancora una chance per i locali, ma anche stavolta “Visconti sa come si fa”: palla recuperata da Delendati che si becca il fallo, va in lunetta e con freddezza firma il 2/2 del definitivo 62-57.

Il girone di andata si chiude quindi con nove vittorie per il Visconti ma anche con una certezza: se il piede resta pigiato sul pedale giusto, nulla può fermare l’accelerata di una squadra che può dire, e dare, ancora tanto in questo campionato.

UNDER 19/Immediata riscossa: vittoria a Coccaglio

In terra bresciana arriva la prima vittoria della seconda fase. Troppi errori in avvio ma dopo l’intervallo è tutta un’altra musica

COCCAGLIO 53
VISCONTI 78
PARZIALI: 12-17, 14-13, 16-20, 11-28.
VISCONTI: Menotti 1, Sala 5, Penati 8, Viscardi 3, Prestileo, Ste. Leoni 23, Del Prato 26, Nichi 4, Fatighenti 2, Nozza 3, Lazzarini 3. All: Boschi. Ass. Ferrari, Seb. Leoni.

COCCAGLIO – Riscossa immediata dell’Under 19 che ottiene la prima vittoria della seconda fase espugnando il campo del Basket Coccaglio. Capitan Igor Lazzarini ed i suoi compagni partono fortissimo e forse si illudono che li aspetti una serata tranquilla. Così non è, però, perché ogni errore commesso (il primo tempo si chiuderà con 11/32 da due e 2/11 da tre) viene capitalizzato dai bresciani che restano in scia, al punto che solo alla fine del terzo quarto, i brignanesi danno un primo scossone al punteggio salendo a “+10”. E’ l’antipasto del gran finale: Brignano limita gli errori al minimo e firma il 28-11 che spezza definitivamente in due il match. Prova deluxe per Stefano Del Prato che piazza il suo “season high” con 26 punti, 9 rimbalzi e 4 recuperi. Ventello abbondante in cassaforte anche per Stefano Leoni: per lui 6/8 da 2 e 3/4 da 3. «Siamo partiti benissimo – spiega coach Boschi – e paradossalmente questo ci ha frenato per tutto il primo tempo. Quando siamo tornati “sul pezzo”, però, abbiamo preso la strada giusta, quella che dovrà distinguerci in tutta la seconda fase».

UNDER 14/Pronto riscatto col Palosco

Larga affermazione per Kevin Pinotti e compagni al termine di una partita guidata sin dalla prima palla contesa

VISCONTI 49
PALOSCO 26
PARZIALI: 12-9, 12-7, 16-7, 9-3.
VISCONTI: Venturati 2, Recanati 4, Gioffré, Riemma, Rossin, A. Nisoli, Rozzoni, M. Nisoli, Volpi 12, Orsini, Pinotti 19. All: Villa. Ass. Lanzeni.

BRIGNANO – Immediata reazione della squadra Under 14 Visconti che si riscatta dalla precedente sconfitta patita ad inizio settimana a Cologno, regolando Palosco al termine di una partita guidata sin dalle battute iniziali, anche se, soprattutto nei primi due quarti, senza riuscire a scrollarsi di dosso gli avversari. Dopo l’intervallo, però, Visconti imprime una netta accelerazione alla sua partita e piazza il break decisivo nei primi quattro minuti del terzo quarto ma seguendo la stessa scia sino alla fine: «Chiudiamo la prima fase del nostro campionato con un record di 5 vinte e altrettante perse – commenta coach Marco Villa – e la certezza di aver raggiunto il primo step che ci eravamo posti, ovvero di fare meglio di un anno fa. Il traguardo va però interpretato come la solida base sulla quale continuare a lavorare con costanza ed impegno, perché mi piacerebbe vedere una ulteriore crescita di questi ragazzi anche nella seconda fase».

AQUILOTTI SMALL/Avanti tutta, battuta anche SBT

Opposti alla SBT Treviglio, i ragazzi di coach Magni vincono cinque tempi, confermando le buone impressioni già evidenziate

VISCONTI 16
SBT TREVIGLIO 8
PUNTI: Visconti-Treviglio 72-14.
VISCONTI: Aceti, Boschi, Carminati, Cavazzuti, Cornacchia, Cortesi, Finardi, E. Gaini, L. Gaini, Natali, Quarenghi, Zucchinali. All: Magni. Ass. Minuzzo.

BRIGNANO – Non conosce ostacoli, sin qui, la marcia degli Aquilotti Small di Visconti. I piccoli dei coach Cristian Magni e Laura Minuzzo regolano con autorità anche la SBT Treviglio, confermando le buone indicazioni già espresse nelle precedenti uscite: difesa attenta e buone scelte in attacco dove alla soluzione individuale viene preferito il gioco collettivo. Opposto a Treviglio, Visconti prende subito le redini dell’incontro che molla solo nell’ultimo dei sei tempi giocati dopo essersi abbondantemente aggiudicato gli altri cinque.

U15 FEMMINILE/Con Bresso un bel successo

Partita già chiusa alla fine del terzo quarto per le ragazze di coach Quartana che hanno ospitato Bresso

VISCONTI 65
OPSA BRESSO 43
PARZIALI: 14-8, 20-8, 25-14, 6-13
VISCONTI: Casirati 9, K. Zyla 5, S. Zyla 19, Cucchi 20, Belloli, Testa, Ciardo 2, Koffi Amou, Cortinovis 5, Vailati 5. All: Quartana. Ass. Dionigi.

BRIGNANO – Prosegue il buon momento dell’Under 15 femminile che fa valere il fattore campo e tiene a Brignano i punti in palio nella partita con Bresso. Sempre in controllo della partita sin dalle fasi iniziali, capitan Zyla e compagne chiudono il terzo periodo 59-30 e rendono l’ultimo quarto solo utile per le statistiche.