Categoria: News

“Idee chiare per compiere un altro passo in avanti”

Il presidente Francesco Minuzzo illustra strategie ed obiettivi della Visconti Basket in previsione della stagione che porterà la gloriosa associazione sportiva al cinquantesimo di fondazione prevista nel 2021.

 

BRIGNANO GERA D’ADDA – Agosto 2019. Per chi svolge attività sportiva, questo è il “Capodanno” della stagione, i primi giorni di un periodo che entrerà nel vivo nelle prossime settimane quando riprenderà l’attività.

Tra una bibita fresca ed un ghiacciolo, Francesco Minuzzo, giovane sulla carta d’identità ma con le “spalle grosse” se l’argomento è la gestione societaria, si appresta a rimettersi al timone del veliero “Visconti Basket”, pronto a navigare nei mari della pallacanestro regionale e provinciale, con l’entusiasmo e la voglia di fare che contraddistingue il club GialloBlu sin dai primi giorni.

Stagione che ricalcherà molto quelle precedenti – osserva il presidente – soprattutto nella proposta sportiva che offriremo a tutti coloro che ci daranno fiducia. Sarà quindi indispensabile che il consiglio direttivo e lo staff tecnico poggino i piedi sulla solida base che abbiamo creato negli ultimi tempi. Da lì, con idee chiare, vogliamo muoverci per fare un ulteriore passo in avanti sotto il profilo organizzativo e tecnico, ben sapendo che andando in questa direzione, i nostri ragazzi e le nostre ragazze sapranno regalarci tante soddisfazioni”.

Diamo un ultimo pensiero alla scorsa stagione: cosa vi porterete in scia?

La grande soddisfazione provata quando ci siamo messi all’opera per organizzare il “Play Day” – dice senza esitazione Minuzzo – perché in quei giorni, prima, durante e dopo l’evento, ho visto il prezioso ed appassionato spirito di collaborazione evidenziato da molti genitori. Un “senso di appartenenza” che vogliamo consolidare anche nel prossimo futuro. Porto in scia il costruttivo rapporto costruito con le altre realtà dell’Associazione Sportiva e, in primis, con l’amministrazione comunale: la sensibilità mostrata nei nostri confronti (vedi l’apertura del Palatenda, ad esempio) è uno sprone ad impegnarci per fare ogni cosa ancora meglio. Porto in scia i sorrisi e l’entusiasmo di giocatori e giocatrici del settore giovanile: la “vittoria” più importante è stata quella di veder crescere lo spirito di gruppo e l’unità di intenti, basi solide che, unitamente al valore del nostro staff tecnico, rappresenta un buon viatico per il futuro”.

Cominciamo a “mettere a fuoco” la nuova stagione?

Siamo partiti col piede giusto, in Consiglio Direttivo. Tutti i dieci componenti, al di là della costante e costruttiva presenza, avranno mansioni da svolgere. Le cose da fare sono tante e non possiamo permetterci di lasciare nulla al caso: dagli aspetti burocratici e fiscali al marketing passando per l’organizzazione della logistica e della comunicazione e molto altro ancora. Abbiamo assegnato il ruolo di coordinatore tecnico a Matteo Boschi, allenatore la cui capacità non si discute e che interpreta perfettamente quello che per noi della Visconti è il concetto di “voler giocare a pallacanestro”. Altra novità di questa stagione è l’introduzione della figura del referente tecnico che oltre a coadiuvare il coordinatore tecnico sarà una figura di riferimento per allenatori e dirigenti; il ruolo sarà ricoperto da Maurizio Penati. Assieme a loro abbiamo già strutturato un piano operativo che permetterà ad ogni nostro tesserato di essere seguito da uno staff di primo livello potendo contare, oltretutto, su adeguate strutture e consoni spazi per l’allenamento”.

Scendendo nel dettaglio?

Partendo dalla Prima Squadra Maschile, abbiamo affidato la Promozione alla coppia composta da coach Lorenzo Locatelli, che torna alla Visconti dopo due stagioni, e dal suo assistente Gian Paolo Rota. A loro abbiamo chiesto di confermare gli ottimi risultati ottenuti nella scorsa stagione con il confermato gruppo di giocatori capitanati da Stefano Allevi. Mario Ferrari sarà invece l’allenatore della Seconda Divisione. Stefano Abbatangelo e Matteo Boschi seguiranno l’attività del gruppo composto dai nostri ragazzi del 2005, 2006 e 2007 che parteciperanno a tre campionati: Under 15, Under 14 e Under 13. Lo stesso Boschi coordinerà con particolare attenzione il settore del minibasket, uno dei nostri fiori all’occhiello e che vedrà il diretto intervento di giovani istruttori nei quali crediamo molto: Laura Minuzzo, Simone Lecchi e il gradito volto nuovo di Cristian Magni con i rispettivi assistenti cureranno Esordienti, Aquilotti, Scoiattoli e Pulcini. Matteo Boschi, infine, continuerà a seguire il progetto del Microbasket dopo l’inatteso ma graditissimo successo della scorsa stagione. Aggiungo poi che ogni squadra sarà seguita da un dirigente di riferimento e potrà contare sul prezioso aiuto di volenterosi genitori”.

Non va dimenticato il settore femminile…

Per nulla al mondo… Nella qualità e nella quantità, la crescita del settore femminile è evidente. Mario Quartana ed Ettore Agostinelli sono i nostri due punti di riferimento. Dopo la splendida cavalcata dell’anno scorso, guardiamo con interesse all’ulteriore crescita della Serie C (capitanata da Maddalena Ferri) ma ci aspettiamo buone notizie anche dai gruppi Under 18, Under 16 e Under 14”.

E sull’aspetto della preparazione atletica?

Ance quest’anno, riconfermato più che mai, abbiamo potenziato l’apporto di PierPaolo Testa, presente su tutti i fronti sul piano della preparazione atletica e di coaching mentale; è un aspetto fondamentale che produce la sua efficacia durante tutti gli step della stagione agonistica“.

Ci saranno quindi ancora tante maglie GialloBlu in campo…

Certamente. A tutti i nostri tesserati auguro la miglior stagione sotto il profilo umano, caratteriale, educativo e tecnico. Sarò il primo ad essere lieto – sottolinea Francesco Minuzzo – se altri ragazzi del Visconti seguiranno le orme di chi, partendo da qui, l’anno prossimo vivrà avventure in squadre di categoria superiore. Ragazzi ai quali auguriamo le miglior fortune: Lorenzo Paravella che giocherà ad Inzago, Simone Lecchi che sarà all’Ombriano, Riccardo Finardi che si è trasferito al Milano e i due fratelli Leoni, Sebastiano e Damiano andati al Lussana”.

Manca ancora qualcuno all’appello?

In un periodo storico come quello attuale – ribadisce Francesco Minuzzo – tenere in piedi una associazione sportiva oltre a svolgere una preziosissima funzione sociale, richiede risorse sotto ogni forma. Ecco perché mi piacerebbe che all’appello rispondessero con un bel “” quelle aziende e quei sostenitori ai quali ci rivolgeremo per poter continuare a garantire il meglio a ragazzi e ragazze del Visconti Basket”.

“CIAO GIUSEPPE…” – LUTTO IN CASA VISCONTI

… Purtroppo, dopo un breve periodo di malattia, Martedì 6 Agosto sera è venuto a mancare Giuseppe Carchen.

Persona che, personalmente, potrò sempre ringraziare (e tutti quelli che l’hanno conosciuto) per il suo attaccamento al Visconti  Basket.

Grande tifoso del Visconti Basket senza mancare mai alle partite in casa e fuori.

Ricordo di Lui una persona sempre disponibile, specialmente per le partite in trasferta; non è mai mancato un venerdì sera con la sua Peugeot per dare un passaggio ai giovani giocatori in giro per tutta la provincia e oltre, per un periodo durato oltre i 15 anni.

Al venerdì pomeriggio chiamava e in dialetto bergamasco chiedeva:

A che ura an va via stasira?”

Presto; 19,30/45! Rispondevamo noi…

E Lui, con una sua tipica esclamazione, sempre in dialetto: “Va beh, sarò le col bucu an boca”… e non mancava mai di esser poi puntuale al ritrovo davanti all’Oratorio.

Poi terminata ogni partita, sia che si vinceva o si perdeva, come tradizione, pizzata al Campione e li c’era anche la sua generosità ad offrire la pizza per ricorrenze o perché si era appena vinto un derby.

Si facevano sempre ore piccole in compagnia e per chiudere la serata il tradizionale “affogato al sambuca”, anzi sambuca con affogato.

E giù tutti a ridere per proseguire fuori dal locale a raccontarci barzellette anche a zero gradi.

Caro Giuseppe ne hai fatti di kilometri con il Visconti, e tutti quelli che ti sei scorrazzato giro possono solo ringraziarti e dedicarti un pensiero d’affetto.

Grazie, grazie… grazie di tutto, e continua a seguire il tuo Visconti da lassù!!!

Gianni Brambilla

PLAY DAY 2019: TIRIAMO LE SOMME

Cala il sipario su una edizione sicuramente emozionante dell’annuale Festa Provinciale del Minibasket, ma l’eco dell’enorme successo rimbalza ancora negli ambienti della categoria.

Dopo una falsa partenza (ricordiamo che l’evento era previsto per  Domenica 19 Maggio), dovuta alla decisione di posticipare l’appuntamento causa condizioni meteo proibitive, le attività prendono il via Domenica 9 Giugno. Lo spostamento produce non poche defezioni, ma nonostante tutto il ragguardevole numero di oltre 350 mini-atleti invade il Centro Sportivo di Brignano.

Tante attività, tante sorprese, tanto impegno e tanto divertimento.

Visconti Basket è veramente orgogliosa di questo risultato! Ma tutto questo è stato possibile grazie a tutti coloro che hanno dedicato ore e giorni del proprio tempo per preparare, allestire e seguire questa magica giornata.

Ci riferiamo al popolo Visconti, la grande famiglia: dai tanti genitori, presenti in ogni ambito, agli atleti delle Prime Squadre e delle Giovanili, attivi sui campi, ai Coach e Istruttori che hanno preparato e diretto i giochi. Per questo splendido team non ci sono parole sufficienti per esprimere la nostra enorme gratitudine! E’ stato veramente bello vedere questa grande coesione, e l’enorme impegno profuso per la causa. Grazie, grazie di cuore a tutti.

I ringraziamenti non si esauriscono qui: citiamo doverosamente e sentitamente l’Amministrazione Comunale di Brignano Gera D’Adda, il Corpo di Polizia Municipale, la Croce Rossa Italiana, gli Sponsor, i ragazzi della Scuola Secondaria, l’Associazione Sportiva, la banda di percussioni Millennium Drum Line, il Corpo Bandistico Santa Cecilia di Brignano, i ragazzi dell’Oratorio di Brignano per l’impianto audio… la Commissione Provinciale Minibasket Bergamo e lui, Nunzio Ubbiali, il delegato provinciale della Federazione, che ha riposto in noi la fiducia e tanto si è prodigato collaborando per l’ottima riuscita della manifestazione.

Speriamo di non aver dimenticato nessuno… e, volutamente ridondanti, rinnoviamo ancora i nostri infiniti ringraziamenti!

Addetto Stampa

Foto Gallery by Giovanni Venturati

Video by Andrea Marcù

 

Simo & Mario… Oggi Sposi!!!

Brignano Gera D’Adda, 8 Giugno 2019

Una favola moderna… un sogno che tanti vorrebbero vivere personalmente; una passione condivisa… un amore, nato sui campi da gioco, con la palla a spicchi, che culmina con il supremo sigillo del matrimonio.

Lei, la Giocatrice, Simona Devicenzi (#16), Atleta della Prima Squadra Femminile della Visconti Basket.

Lui, il Coach, Mario Quartana, suo Allenatore.

Che dire… Felicitazioni Ragazzi!!! Tanti, tanti, tanti Auguri per questa nuova Avventura Insieme!

Tutta la Società è oltremodo elettrizzata, felicissima, e si unisce idealmente ai festeggiamenti.

Evviva gli Sposi!

Evviva il Basket, che unisce!!!

FINAL FOUR COPPA BERGAMO U13M

SEMIFINALE

Sabato 1 Giugno 2019 Ore 18,00

Palestra Comunale – Via De Gasperi – Cologno A/S (BG)

Visconti Basket Vs. Pezzini Morbegno Giallo: 62 – 82

Parziali: 9/24 – 16/25 – 15/17 – 22/16

VISCONTI: Lorenzo Moretti 3, Stefano Leoni 12, Lorenzo Castelli 2, Matteo Testa 2, Filippo Vismara 10, Stefano Marchetti 5, Luca Menotti 3, Edoardo Penati 19, Loris Bongiorno, Emanuele Galbiati 2, Elide Binetti 2, Elena Testa.

Allenatore: Matteo Boschi.

Assistente: Simone Lecchi.

Arbitri: Simone Ghisoni – Federico Gigante

FINALE 3° POSTO

Domenica 2 Giugno 2019 Ore 09,30

Palestra Comunale – Via De Gasperi – Cologno A/S (BG)

Basket Cologno Vs. Visconti Basket: 43 – 75

Parziali: 13/14 – 8/21 – 8/21 – 14/19

VISCONTI: Lorenzo Moretti 5, Alessandro Pinotti 2, Lorenzo Castelli, Matteo Testa 1, Filippo Vismara 3, Stefano Marchetti, Luca Menotti 10, Edoardo Penati 9, Tommaso Carminati 31, Loris Bongiorno 4, Emanuele Galbiati, Stefano Leoni 12.

Allenatore: Matteo Boschi.

Arbitri: Luca Sozzi – Giancarlo Finazzi

 

COLOGNO AL SERIO – Standing ovation… Se la merita l’Under 13 Maschile della Visconti uscita a testa altissima dalle “Final Four” della Coppa Bergamo, disputate sabato e domenica a Cologno al Serio con l’ottima organizzazione della squadra di casa che ha curato ogni minimo dettaglio. E’ un terzo posto che vale molto di più, quello ottenuto dai ragazzi di coach Matteo Boschi e del suo assistente Simone Lecchi.

Concetto rafforzato dalla situazione di emergenza con cui i “viscontini” hanno affrontato la semifinale con la fortissima squadra di Morbegno (che poi dominerà la finale infliggendo un sonoro 90-43 a Romano di Lombardia) senza quattro ragazzi del 2006 impegnati con la Cresima, oltre all’infortunato Riccardo De Stefani. Il coach ha così attinto a piene mani dalla squadra Esordienti, coinvolgendo nella circostanza anche le due Under 13 Elide Binetti ed Elena Testa.

Ciononostante, al di là del primo parziale, la Visconti ha brillantemente tenuto testa all’avversaria “illegale”, riuscendo anche ad aggiudicarsi il parziale del secondo tempo (37-33) e, nello specifico, dell’ultimo quarto.

Nella finale per il terzo posto, il rientro di Tommy Carminati (31 punti con 13/16 da 2 2/2 ai liberi e 1/3 da 3) e Alessandro Pinotti è coinciso con una delle prestazioni più scintillanti dell’U13 brignanese, gruppo che negli ultimi due mesi ci ha abituato a prestazioni di qualità e quantità: 5/5 nella parte finale del campionato e 6/7 in Coppa Bergamo.

Dopo la presentazione “all’americana” e l’esecuzione dell’inno d’Italia, è iniziato lo show della “Boschi Band”, esaltazione allo stato puro del gioco di squadra: un primo quarto di studio e due parziali da 21-8 hanno spento i padroni di casa e scatenato il tripudio dei tifosi che hanno accompagnato i ragazzi in maglia gialla sino alla sirena finale con applausi ed incitamenti. Gli occhi lucidi ed il volto soddisfatto di coach Boschi, durante la premiazione, sono l’esatto “termometro” di quanto sia stata splendente la prestazione offerta da capitan Stefano Leoni e da tutti i suoi compagni.

MPen

U13M COPPA BG: VISCONTI BK – NUOVA PALL. DELL’ADDA: 84 – 65

Sabato 25 Maggio 2019 Ore 15,30

Centro Sportivo Comunale – Via Fontanine – Brignano Gera D’Adda (BG)

Parziali: 26/9 – 19/10 – 20/20 – 19/26

VISCONTI: Lorenzo Moretti 2, Samuele Rozzoni 6, Alessandro Giussani, Alessandro Pinotti 9, Lorenzo Castelli 2, Matteo Testa 2, Filippo Vismara 4, Stefano Marchetti 2, Luca Menotti 12, Edoardo Penati 8, Tommaso Carminati 22, Stefano Leoni (Cap) 15.

Allenatore: Matteo Boschi.

Assistente: Simone Lecchi.

Arbitro: Noemi Borella

BRIGNANO GERA D’ADDA – Chiamati a vincere per confermarsi definitivamente al primo posto del Girone B della Coppa Bergamo, gli Under 13 della Visconti archiviano la pratica con Cassano d’Adda nei primi due scintillanti quarti, dove mettono in campo attenzione in difesa, velocità e buone scelte in attacco ed arrivando alla pausa lunga con un confortante vantaggio: 45-19.

Nella seconda parte dell’incontro, coach Matteo Boschi preferisce dare giusto spazio a quintetti inediti. La sfida si fa più equilibrata (i cassanesi vincono anche l’ultimo parziale) ma il punteggio non è mai in discussione.

Con cinque vittorie su cinque incontri disputati l’Under 13 approda così alle “Final Four” di Cologno al Serio. A causa di infortuni e Santa Cresima, per i ragazzi di coach Boschi sarà impossibile affrontare gli avversari ad armi pari (cinque assenze sicure di giocatori del 2006 in semifinale), ma resta la soddisfazione di aver ancora una volta dimostrato di essere una delle squadre più interessanti di tutto il panorama provinciale.

MPen

U13M COPPA BG: VISCONTI BK – BK STEZZANO: 70 – 49

Mercoledì 22 Maggio 2019 Ore 17,30

Centro Sportivo Comunale – Via Fontanine – Brignano Gera D’Adda (BG)

Parziali: 16/5 – 13/12 – 22/17 – 19/15

VISCONTI: Lorenzo Moretti 2, Samuele Rozzoni 5, Alessandro Giussani, Alessandro Pinotti 10, Lorenzo Castelli 2, Filippo Vismara 6, Stefano Marchetti 2, Luca Menotti 6, Edoardo Penati 12, Tommaso Carminati 14, Emanuele Galbiati, Stefano Leoni (Cap) 11.

Allenatore: Matteo Boschi.

Assistente: Simone Lecchi.

Arbitro: Antonio Quarta

BRIGNANO GERA D’ADDA – Dedicata a Riccardo De Stefani… Nella sfida al vertice del girone B della Coppa Bergamo, disputata mercoledì pomeriggio al palazzetto di Via Fontanine, al cospetto del gruppo 2006 di Stezzano, l’Under 13 della Visconti (con 4 2007 nei 12) ottiene la preziosa vittoria alla presenza dello sfortunato (ed ingessato) compagno. Con la direzione del signor Antonio Quarta, la Visconti parte col piede sull’acceleratore e chiude il primo parziale a “+11”, vantaggio poi mantenuto sino alla pausa lunga. Al rientro in campo, i gialli di coach Boschi tengono bene a bada la vitalità degli ospiti. Quando però Stezzano dà l’impressione di poter rientrare, l’Under 13 di casa usa le “maniere forti”: Grazie ad efficaci recuperi difensivi e ad ottime scelte in attacco, in rapida successione Edo Penati, Capitan Leoni e Samu Rozzoni piazzano tre tiri da tre punti e scavano il solco decisivo. L’ultimo periodo serve solo a stabilire il punteggio finale e a dar adeguato minutaggio a tutti i ragazzi iscritti a referto.

Sabato 25, alle 15,30, ultimo impegno della prima fase, sempre a Brignano, con la Pallacanestro dell’Adda di Cassano.

MPen

8vi Finale U18F: PEZZINI MORBEGNO – VISCONTI BASKET: 46 – 55

8vi Finale Regionale – Tabellone Silver

Giovedì 9 Maggio 2019 – Ore 20,30

Palasport – Piazzale Aldo Moro – Morbegno (SO)

Parziali: 13/11 – 10/11 – 11/14 – 12/19

Tabellini Visconti: Bettinelli F. (Cap) 16, Caprioli S. 10, Binetti S. 8, Venturati C. 7 (1 Tripla), Tallia C. 6, Bongiorno G. 3, Conti S. 3, Legramandi M. 2.

Allenatore: Ettore Agostinelli

Accompagnatore: Nilla Coita

Arbitri: Marchetti Luca – Cristina Matteo

Trasferta lunga e infrasettimanale, per il turno degli ottavi di Finale Regionale Tabellone Silver.

Squadra decimata per le tante assenze (si gioca in 8!). La stanchezza si fa sentire nelle gambe, tant’è che nel primo parziale siamo sotto di 2 lunghezze. Un timido recupero nel secondo, che ci manda alla pausa lunga in svantaggio di 1 solo punto. Punteggio bassissimo… anche la palla a spicchi sembra risentire della poca verve delle ragazze, e non ha la forza necessaria per bucare la retina…

Nel secondo tempo c’è un cambio di registro: le nostre sembrano svegliarsi (forse la fame si fa sentire?), e sono a nostro favore gli ultimi due parziali (+ 3 e + 7).

Partita corretta ed equilibrata, diretta magistralmente dai due ufficiali di campo.

Photo Gallery by Giovanni Venturati

U18M 8vi di Finale: BK ROVELLO – VISCONTI BASKET: 76 – 58

Martedì 14 Maggio 2019 Ore 20,45

Palestra Comunale – Via Madonna, 28 – Rovello Porro (CO)

Parziali:  18/15 – 29/20 – 17/16 – 12/7

Tabellini: Cedro A. (Cap) 4 (1 Tripla), Paravella L. 20 (3 Triple), Castagna S. 12 (2 Triple), Leoni D. 6 (1 Tripla), Dogadi B. G. 3, Casirati P. 5 (1 Tripla), Lecchi P. 8 (1 Tripla), Ghisletti E., Pallotta A., Meloni M., Manenti L., Marchesi S.

Allenatore : Matteo Boschi

Assistente: Mario Ferrari

Dirigente Accompagnatore: Molinai Gian Lorenzo

Arbitri: Sig. Godino Andrea di Binago (CO) – Sig. Luppino Vincenzo di Cucciago (CO)

Alcune statistiche:

Tiri da Tre: 9/26 – Tiri Liberi: 8/16

Falli Fatti: 18 – Falli Subiti: 18

Palle Perse: 12 – Palle Recuperate: 7

Rimbalzi Difensivi: 25 – Rimbalzi Offensivi: 9

Resilienza Visconti!

Agli ottavi regionali finisce l’avventura dei ragazzi GialloBlu Under 18 in questa stagione cestistica.

I decisi ragazzi GialloBlu in quel di Rovello (CO) partono facendo il loro gioco interpretando e concretizzando quanto indicato da coach Teo e Mario con quella che è la propria caratteristica di gioco insieme, leale e ben eseguito e, per la prima volta in questa stagione, con una sequenza di tiri da tre restando incollati agli avversari.  Ma a partire dalla metà del secondo quarto e a seguire e in qualunque momento il Visconti meritatamente si avvicinava, i bravi avversari hanno messo in campo fisicità avallata da libera interpretazione delle regole e di quarto in quarto hanno fatto propria la vittoria… Ad altri sistemi di gioco hanno  dovuto ricorrere gli avversari per distanziare il Visconti mettendo out fisicamente più di uno dei nostri giocatori e qui mi fermo nel riportare il racconto di una partita che poteva essere bella da vedere se sempre giocata correttamente.

Nessun rammarico per la sconfitta perché quanto i ragazzi Visconti hanno fatto vedere è ciò che è giusto fare e cioè giocare insieme a basket, confrontandosi con lealtà e sportività, onorando l’impegno sportivo, doti che spero non perdano mai di vista…  Non bisogna mai dimenticare che ciò che viene insegnato ed applicato nello sport è rapportato anche alla vita di tutti i giorni.

Possiamo sicuramente affermare: Orgogliosamente Bravi ragazzi GialloBlu!

Grazie di cuore a tutti i ragazzi Visconti che, imparando sempre di “più” di partita in partita, hanno dato vita ad una stagione fantastica dove si sono laureati la migliore squadra Under 18 della provincia di Bergamo,

Grazie ai Coach Matteo e Mario educatori instancabili di Basket.

Grazie a Gian Lorenzo certo esperto di statistiche e fairplay.

Grazie a Lorenzo con il quale posso affermare che siamo un tavolo “invidiabile”.

e un grande grazie alla fantastica società del Visconti un privilegiato “ambiente educante dove ciascuno, pur salvaguardando la propria originalità, ha l’opportunità di tendere al miglioramento continuo e dove  la competizione non è intesa come un evento finalizzato ad annientare una delle parti in causa, ma  è il momento apicale di confronto, dove è possibile misurare il reale livello di preparazione delle parti in campo, secondo le regole, così nello sport come nella vita.

Arrivederci alla prossima stagione ancora vogliosi di bel Basket…

Francesca (articolo e foto)